ASBIS near you

Our network of 26 in-country stock points located all over EMEA region supplies Information and Communications Technology products and solutions across the globe. Find ASBIS office in your country.

Other headlines

June 21, 2016
ASBIS Middle East was selected as the industry’s best “Broadline Distributor of ...
May 31, 2016
ASBIS customers continue to purchase AMD FirePro graphics on the same terms
May 30, 2016
Proactive distribution, partner programs and the complete AVG Business security ...
May 05, 2016
ASBIS achievements in AOC business across the region of Algeria during the year ...
April 27, 2016
AMD, SSD
AMD Radeon R3 is now available to all ASBIS business partners
April 26, 2016
ASBIS announces the start of distribution of iPhone SE, the most powerful Apple ...
April 19, 2016
ASBIS Kazakhstan announces the start of distribution of official Apple Watch in ...
April 19, 2016
ASBIS Middle East wins “IT Distributor of the Year (Broadline)” and personal ...
April 14, 2016
ASBIS Ukraine announces the start of distribution of official Apple Watch in ...
April 06, 2016
Prestigio® MultiBoard 98" G-series (UHD). Maximum touch UHD screen
Lanciata la HD5870 2GB Vapor-X 6 TOXIC Edition

September 20, 2010

Lanciata la HD5870 2GB Vapor-X 6 TOXIC Edition

Avanzati processori grafici SAPPHIRE con tecnologia di raffreddamento Vapor-X e overclock . Nascono dalla combinazione vincente della serie HD 5000 con la tecnologia di raffreddamento Vapor-X le due nuove schede grafiche SAPPHIRE.

 

Avanzati processori grafici SAPPHIRE con tecnologia di raffreddamento Vapor-X e overclock . Nascono dalla combinazione vincente della serie HD 5000 con la tecnologia di raffreddamento Vapor-X le due nuove schede grafiche SAPPHIRE HD 5870 TOXIC Edition e SAPPHIRE HD 5850 Vapor-X model.

 

La più veloce della sua categoria, la SAPPHIRE HD5870 2G TOXIC Edition è fornita già overclocked di fabbrica con velocità di 925 MHz (core) e 1225 MHz (memoria) (4,9 GHz effettivi) tra le più elevate del settore mentre la memoria frame buffer estesa di 2 GB fornisce ulteriori vantaggi nelle applicazioni più complesse. Dotata della premiata tecnologia di raffreddamento Vapor-X di SAPPHIRE, la TOXIC Edition raggiunge le migliori prestazioni a livello mondiale garantendo al contempo minori temperature operative e una silenziosità di funzionamento nettamente superiore ad altre soluzioni, sempre offrendo agli utenti più esigenti la possibilità di ottimizzazione delle funzioni.

La SAPPHIRE HD5870 2G Vapor-X Edition utilizza la stessa tecnologia core ma offre di default un clock motore di 850 MHz e un clock memoria di 1200 MHz (4,8 GHz effettivi). La tecnologia di raffreddamento Vapor-X garantisce basse temperature operative e un funzionamento molto silenzioso contribuendo a un’elevata affidabilità.

ACQUISTA ON LINE

Disponibili da marzo 2010

  •  SAPPHIRE HD 5850 TOXIC and Vapor-X at ASBIS B2B e-Shop Buy online at ASBIS B2B e-Shop

 SAPPHIRE HD 5850 TOXIC

Entrambi i modelli si basano sulla HD5870 GPU che presenta la più recente architettura grafica della divisione ATI di AMD, la seconda generazione di GPU ad essere realizzata con processo produttivo a 40 nm. Supporta le avanzate funzioni grafiche di DirectX 11 con una chiarezza video, velocità ed effetti visivi spettacolari, anche con più monitor.

Con un totale di 1600 processori stream e 80 unità texture, una nuova interfaccia di memoria di 150 GB/s che supporta la memoria GDDR5 di quinta generazione, la SAPPHIRE HD5870 Vapor-X ha il doppio della potenza della generazione precedente. Questa serie è estremamente veloce con i giochi e le applicazioni in DirectX10.1, DirectX 10 and DirectX 9.0 e supporta nuovi eccezionali livelli di dettaglio, trasparenza ed effetti nelle nuove release di software che utilizzano DirectX 11. Il tutto consumando poco meno di 190 W e, con il Dynamic Power Management, una nuova modalità idle ad alto risparmio energetico.

Entrambe le schede sono dotate delle caratteristiche più all'avanguardia per supportare Microsoft DirectX 11, incluse le istruzioni DirectCompute 11, la tessellazione hardware e la comunicazione multi-threaded con la CPU di sistema. Fra queste caratteristiche avanzatissime rientrano nuove capacità di interazione fra oggetti trasparenti, nuovi effetti luce e post-elaborazione più rapida, nonché calcoli fisici e video transcoding accelerato, supportati da ATI Stream.

Tutte le schede della serie SAPPHIRE HD 5000 integrano un decoder UVD (Unified Video Decoder) per la decodifica hardware accelerata di contenuti su supporti Blu-ray™ e HD DVD sia per i codec VC-1 e H.264 che per file Mpeg, riducendo considerevolmente il carico di lavoro sulla CPU. In questa serie l'UVD è stato ottimizzato per riuscire a decodificare simultaneamente due flussi video HD 1080p e visualizzare video HD ad alta qualità con modalità Windows Aero abilitata. Anche la capacità HDMI è stata aggiornata alla versione HDMI 1.3a con supporto Dolby TrueHD e DTS-HD Master Audio.

Oltre a una chiarezza dell'immagine, una velocità ed effetti visivi spettacolari, la serie SAPPHIRE HD 5000 supporta una nuova modalità multi-monitor chiamata ATI Eyefinity. Ciò consente a una singola GPU di visualizzare una selezione di immagini su una serie di diversi monitor. Queste schede supportano fino a tre monitor, con una risoluzione massima di 7680 x 1600, aprendo interessanti possibilità non solo per il gaming multischermo ma anche per sistemi d'informazione, multimediali e display promozionali.

La serie SAPPHIRE HD 5800 è dotata del driver grafico con certificazione WHQL per DirectX 11 di AMD che supporta tutte le caratteristiche chiave di DirectX 11 richieste per nuove esperienze di gioco e per accelerare le applicazioni ad alte prestazioni della prossima generazione.

 

 

Vedi altre news sui prodotti SAPPHIRE

Disclaimer: The information contained in each press release posted on this site was factually accurate on the date it was issued. While these press releases and other materials remain on the Company's website, the Company assumes no duty to update the information to reflect subsequent developments. Consequently, readers of the press releases and other materials should not rely upon the information as current or accurate after their issuance dates.